E SEI DI CASA CON HOUSE TRAVELLING

La domanda alla quale tutti cercano una risposta…

Esiste davvero un giorno preciso in cui è più conveniente prenotare il volo per le nostre vacanze?

Eccoci qui, ci siamo! Le ferie estive sono sempre più vicine. Sono ormai anni che si narra della leggenda che vuole esista il giorno preciso nel quale prenotare il volo che ci porterà alla meta tanto ambita e sognata durante le ore di lavoro. Amici, parenti e conoscenti hanno i pareri più disparati: bisogna prenotare la sera del Giovedì a mezzanotte o l’aereo si trasformerà in una zucca, Lunedì dirigersi in aeroporto con il treno preso al binario delle 9 e ¾, Venerdì prenotare il volo con estremo anticipo per l’estate del duemilamai! Se sarete fortunati nel prenotare seguendo uno di questi più che attendibili consigli, avrete in omaggio un pacchetto di caramelle gommose!
Bando alle ciance e veniamo al dunque: esiste davvero il momento perfetto per prenotare il nostro volo o è solo una leggenda? La risposta è si, questo fantomatico giorno esiste! Il momento migliore per prenotare il nostro volo è di Martedì pomeriggio, quando le compagnie aeree hanno stabilito le tariffe rispetto ai loro competitor. Ecco perché: il Lunedì le compagnie decidono il prezzo dei voli basandosi sulle vendite dei posti durante il week end. Il Martedì mattina ogni compagnia aerea avrà note le tariffe dei propri competitor e andrà di conseguenza a giocare con i propri prezzi per essere appetibile sul mercato. Tutti questi accorgimenti vengono definiti entro il pomeriggio e quindi, se volete prenotare a prezzi più convenienti rispetto al solito, il momento giusto è di Martedì alle 15:00. Quest’informazione è stata divulgata dal CEO di farecompare.com, Rick Seaney. Bisogna a questo punto fare una precisazione: le tariffe si basano sul prezzo che le compagnie aeree definiscono attraverso una forbice tariffaria che va dal prezzo più basso al prezzo più alto e  che tiene conto anche di quanti posti sono rimasti su un certo volo per una certa tratta; ecco perché resta comunque difficile acquistare ad buon prezzo un volo per il 15 di Agosto o il 23 di Dicembre. Il numero di posti venduti o non venduti gioca un ruolo importantissimo nella definizione della forbice tariffaria. Immaginate quanti voli, quante tratte e quanti posti sugli aeromobili vengono acquistati ogni giorno da ogni parte del mondo, questo provoca un cambiamento repentino ed in tempo reale delle tariffe. Pensavate di fare i “furbetti” attivando la navigazione in incognito? Poco cambierà, è molto difficile sconfiggere un vero e proprio esercito di algoritmi e computer che ogni millisecondo variano ed aggiornano i prezzi.

Cosa fare quindi con il prossimo volo?  Facciamo la nostra ricerca il Martedì, ora sappiamo che è il momento migliore per acquistare la nostra tratta. Se vedete un volo ad un buon prezzo in questo giorno, non aspettate a prenotare! Fate un giro su farecompare.com che troverà il miglior deal avvalendosi anche di siti come TripAdvisor e Skyscanner e, inoltre, dispone di un allert che vi avviserà quando i prezzi dei voli scenderanno. Un altro strumento da non sottovalutare è GoogleFlights, il motore di ricerca Google per i voli low-cost. Inoltre, se viaggiate spesso verso la stessa destinazione (magari lavorate a Milano e volete andare a trovare zia Carmela a Napoli ogni mese) bene o male siete a conoscenza di quali siano i prezzi in media. Se trovate una tariffa più bassa del solito, prenotate il vostro volo senza troppe esitazioni … chissà quando vi capiterà di nuovo quell’occasione così conveniente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *