E SEI DI CASA CON HOUSE TRAVELLING

Scoprire Roma: in viaggio con Housy nella città eterna.

Partiamo con Housy alla scoperta dell’itinerario riservato ai viaggiatori più curiosi: quattro tappe in cui il piacere della scoperta e del gusto si fondono. Roma è una città che ha tanto da dare e da dire, scopriamo insieme le sue bellezze.

Fonderia Dolci

La prima tappa della giornata, un dolce pit stop nell’eccellenza della pasticceria romana di Fonderia Dolci. Un morso alla crostata di limoni e meringhe, un tuffo tra le golosità francesi e per finire un intenso assaggio di torta brownie. Gioia per il palato mista a creatività, passione e dolcezza: non è il miglior modo di iniziare una giornata di viaggio?

 

fonderia dolci Roma


Quartiere Garbatella


Ha origine nel 1918 come borgata e per un lungo periodo è rimasto sconosciuto ai più. Quartiere che nasce vicino alla Basilica di San Paolo fuori le mura, da qualche anno riceve l’attenzione che merita: questa zona riserva delle belle sorprese dal dna “popolare” . Negli anni novanta il quartiere è diventato un punto di ritrovo per lo studio degli spunti architettonici che strizzano l’occhio al barocchetto romano. Circolano diverse leggende sulla nascita del nome, leggende legate alla pace sociale dopo alcune rivolte postume alla prima guerra mondiale. Il quartiere Garbatella è stato costruito con una varietà di stili architettonici che lo rendono unico, tanto da attirare l’attenzione degli studiosi più curiosi. La ricerca dello stile e il dna popolare sono solo due delle sfumature che caratterizzano questo posto. Nei mesi scorsi il quartiere è stato travolto da un’ondata di creatività, la street art ha trasformato l’area in museo contemporaneo all’aperto. Soggiorna nei pressi del quartiere ostiense a partire da 13€ a notte, in questo piccolo centro distaccato dalla metropoli si possono ammirare diverse attrazioni: la Chiesoletta dei SS Isidoro ed Eurosia (via delle Sette Chiese), la fontana di Carlotta e le Catacombe di Commodilla. Ccompletano il patrimonio artistico il Teatro Ambra e il Teatro Palladium.
Garbatella

 

Piazza Navona


Forse la più celebre delle piazze romane, nata dalle ceneri dello stadio di Domiziano con una nuova elegante veste. Nell’antichità si svolgevano competizioni di diverso tipo, oggi, invece, ospita la cultura degli artisti di strada come ritrattisti e musicisti. Piazza Navona è il simbolo dell’arte barocca romana che vive delle influenze di Lorenzo Bernini, Girolamo Rainaldi, Francesco Borromini e Pietro da Cortona. La fontana al centro della piazza, la fontana dei Quattro Fiumi, nella sua bellezza infinita è composta da 4 giganti in pose differenti che rappresentano le personificazioni dei più grandi fiumi dei contenuti conosciuti in quel tempo. Il Nilo rappresenta l’Africa anche se ha la testa velata perché la sorgente non era conosciuta, il Danubio rappresenta l’Europa, il Gange l’Asia e il Rio della Plata le Americhe. Ammirare la bellezza di divina di Piazza Navona può trasformarsi in un momento di pura gioia per gli occhi.

Prenota il tuo soggiorno a Roma a partire da 15€ a notte.

Piazza Navona Roma

 

Coromandel


Stop! È arrivato il momento della cena! Per concludere il nostro itinerario abbiamo scelto Coromandel, sito nei pressi di Piazza Navona in Via di Monte Giordano 60/61. Un ricco menù di primi e secondi, è davvero difficile scegliere tra i piatti della casa. Tra un filetto di pescato del giorno con indivia belga, patate violette e tzatziki, e un panino ai semi con polpetta schiacciata, cavolo rosso marinato, cipolla caramellata e patate al pecorino, la sfida è davvero dura. Coromandel offre tre diversi menù per ogni occasione: dalla colazione alla cena la bontà è di casa.

 

Coromandel Roma

Soggiorna a Roma a partire da 15€ a notte

One thought on “Scoprire Roma: in viaggio con Housy nella città eterna.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *